In mezzo all’estate

di

Oltre un’ora di musica da scoprire, 18 brani selezionati tra quelli usciti nelle ultime settimane, più stili: dal pop all’elettronica, passando per il rock e il jazz.

 

Sababa 5 (con Shiran Tzfira): Ya Hizali

I Sababa 5 sono una band israeliana di groove nata a Tel Avi nel 2016, molto influenzata dalle sonorità anni Sessanta e Settanta. La cantante Shiran Tzfila, che proviene da una famiglia ebrea yemenita, è alla sua prima incisione. Le canzoni dell’album sono dei temi tradizionali yemeniti reintepretati in un mix di disco, funky, rock e altri stili.

Kokoroko: Age of Ascent

Jazz e afrobeat: è la miscela che alimenta la musica dei Kokoroko, un collettivo londinese di musicisti di origine africana guidato da Sheila Maurice-Grey. Questo è un pezzo dal loro primo album, ma sono sulla scena già dal 2018.

Kokoroko

Peter Somuah (con Delasi): City Lights

Un altro pezzo jazz. Peter Somuah è un trombettista che viene dal Ghana e vive a Rotterdam. Ha ricevuto un premio internazionale nel 2021 come migliore musicista jazz giovane (ha 26 anni) ed esplora anche altri generi, tra funk, elettronica e musica tradizionale ghanese.

Holiday Ghosts: Bright Lights Big City

Band britannica con già tre album all’attivo, piuttosto rock’n’roll (quello che oggi si definisce garage rock). pezzo divertente ed energetico.

Jack White: If I Die Tomorrow

Non c’è forse bisogno di scrivere chi è Jack White, un tempo anima dei White Stripes, cantautore Usa di successo, pluripremiato, considerato tra i migliori chitarristi contemporanei. Il pezzo è una ballad un po’ triste, che rimane nelle orecchie.

Gwenno: Tresor

Gwenno Saunders è gallese, ha già una discreta carriera alle spalle con le Pipettes. Ora però è al secondo album in cornish, una lingua celtica che sembrava scomparsa e che invece ha ripreso a circolare, anche se conta solo qualche centinaio di adepti. Una ballata piacevole.

Tommy Lefroy: Dog Eat Dog

Sotto il nome Tommy Lefroy si cela una coppia di musiciste, Wynter Bethel e Tessa Mouzourakis, cultrici di Jane Austen e autrici di canzoni per diversi artisti, prima di mettere su loro stesse una band. “Dog Eat Dog” è un pezzo pop-rock.

April: 54321

Tra le nuove voci del pop londinese, April si è fatta notare con i primi pezzi nel 2020, e a settembre è atteso il suo nuvo album. Questo “54321” ha un inizio quasi trap ma vira sul jungle quasi subito

Steve Lacy: Bad Habit

Giovane talento Usa (ha 24 anni ed è nato a Compton, luogo di culto del rap East Cost), Lacy è stato paragonato già a Prince, forse in un eccesso di entusiasmo (o forse per mancanza di fantasia). Ha iniziato programmando musica sul telefono, oggi Suona un RnB con tante diverse influenze.

Steve Lacy, 2021 (dal suo account Facebook)

Delights: Tender

Band pop di Manchester, i Delights hanno esordito nel 2017 e sono stati indicati da Spotify come una delle migliori band giovani. Questo è il loro primo EP.

Ginger Root: Holy Hell

I Ginger Root sono un curioso progetto musicale nato negli Usa. In studio tutto ruota attorno a Cameron Lew, in tour si aggiungono almeno altri due musicisti. Con diversi album già usciti a partire dal 2016, è difficile etichettare questo genere di musica: forse un pop-retrò con influenze di vario genere.

Elijah Minnelli: Cud

Minnelli è un dj britannico che fonde ritmi latini – in particolare la cumbia – e dub. Questo pezzo è un valido esempio del suo repertorio

Vieux Farka Touré & Khruangbin: Savanne

Un’accoppiata interessante, quella tra le chitarre di Vieux Farka Touré, musicista del Mali e figlio d’arte, e i texani Khruangbin. Un brano blues-psichedelico cantato (poco) in francese, molto bello.

DMX Crew: Seriously

Un brano che sembra provenire dal passato, tra gli Ottanta e il ritorno al funky elettronico dei primi anni Duemila. DMX Crew è uno dei numerosi pseudonimi del britannico Edward Upton, che pubblica anche per l’etichetta di Aphex Twin.

Loud Luxury (con Kiddo): These Nights

Due canadese di musica dance, di un certo successo. In questo brano, piuttosto travolgente, canta Kiddo, all’anagrafe Anna Chalon, cantautrice francese.

Loud Luxury

The Driver Era (con Nikka Costa): Keep Moving Forward

Il duo composto da Rocky e Ross Lynch, piuttosto ecomuenico in fatto di stili musicali, ha preso a bordo Nikka Costa, che noi ricordiamo sostanzialmente per “On My Own” e per aver partecipato al festival di Sanremo con Mietta e Amedeo Minghi. Ma questo brano è molto diverso da quel che si può immaginare.

Orbital: Halcyon & On (Jon Hopkins Remix)

Gli Orbital sono una band britannica di techno ed elettronica sulle scene ormai da un trentennio. E questa Halcyon & On è la nuova versione remix di un loro brano del 1993.

Basement Jaxx: Red Alert (Mr. Belt & Wezol Remix)

Anche i Basement Jaxx vengono dalla Gran Bretagna, suonano musica elettronica e sono attivi da una trentina d’anni. Questa Red Alert, uno dei loro hit più famosi, è uscito da poco in versione remix.

 

Link alla playlist gratis su Spotify Open:

Link alla playlist su Apple Music (solo per abbonamento):

https://music.apple.com/it/playlist/in-mezzo-allestate/pl.u-gmDmC5RJAVx

 

25-08-2022 | © Riproduzione riservata

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*